Area riservata accessibile anche con account Google

Pubblicato il Pubblicato in frontpage

Lo scorso Agosto era stato  introdotto l’accesso all’area riservata tramite l’uso di credenziali Facebook. Da oggi è possibile fare l’accesso anche con le credenziali di Google.

Cosa significa dal punto di vista pratico?

Significa che da oggi tutti i condòmini possono scegliere se accedere usando il sistema “classico”, ovvero inserendo login e password oppure utilizzare le login/password di Facebook o dei servizi Google (ad esempio GMail).

Il meccanismo è molto semplice e non fa correre all’utente alcun rischio legato alla riservatezza dei propri dati: MioCondominio “chiede” a Google (o Facebook) di far fare all’utente l’accesso al proprio profilo e di sapere quale indirizzo e-mail è stato usato: se lo stesso indirizzo viene riscontrato tra gli utenti di MioCondominio, l’accesso sarà istantaneo!

Affinché possiate accedere tramite il vostro profilo Google è quindi necessario che l’indirizzo e-mail comunicatoci coincida con quello usato in Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *